VITAMINA E

Che cos’è la Vitamina E?

La Vitamina E, chiamata anche Tocoferolo (nell’INCI è indicata come TOCOPHEROL) è una vitamina liposolubile, di cui si parla largamente a livello medico in quanto è a tutti gli effetti una sostanza fondamentale per il corpo umano, soprattutto per il suo potere antiossidante e protettivo. Per questa sua importanza, il fegato accumula la vitamina E al suo interno per poterne avere una scorta sempre a disposizione e garantire così al corpo umano la dose necessaria.

Perché oggi la vitamina E è così in voga?

Spesso si parla di Vitamina E a uso cosmetico: questo perché si è scoperto che il suo potere antiossidante e protettivo può essere davvero utile anche ad uso esterno per la pelle del viso e del corpo.

rosa-mosqueta-olio_blog

Dove si trova naturalmente la vitamina E?

La Vitamina E è un nutriente presente in molti vegetali: ad esempio, si trova nella frutta, nei vegetali a foglia verde, nella frutta secca e nei semi oleosi. Inoltre, di vitamina E ne sono ricchi il grano, i cereali e l’olio d’oliva. Non a caso questi alimenti sono considerati tra quelli più salutari a livello medico per gli effetti antiossidanti, protettivi e utili per il benessere del corpo e della pelle.

Passando all’uso cosmetico, troviamo diversi prodotti che contengono questo attivo. Di Vitamina E ne sono naturalmente ricchi l’olio di germe di grano, quello di canapa (entrambi oli vegetali molto apprezzati nella cura della pelle) e quello di argan. Per questo motivo si consiglia spesso di utilizzarli in purezza sul corpo (olio di germe di grano e olio di canapa) e sul viso (olio di argan).

Cosa sapere prima di iniziare a usare la vitamina E per la pelle del viso?

Sono due le cose importanti da sapere sulla Vitamina E per l’uso cosmetico sulla pelle del viso prima del suo utilizzo: non è fotosensibilizzante, quindi può essere usata mattina e sera tutto l’anno senza particolari precauzioni, ma è fotosensibile, quindi è importante la sua giusta conservazione lontano fonti di calore e di luce diretta poiché estremamente sensibile alla luce e al calore. Per questo il flacone della nostra Vitamina E, che è in plastica re-bottle, plastica riciclata post consumo, è dotato di filtro anti-UV.

Che caratteristiche ha la vitamina E?

Le caratteristiche principali (e più conosciute) di cui può beneficiare la pelle dall’uso della vitamina E sono le seguenti:

Protezione cutanea dal fotoinvecchiamento e dallo stress ossidativo;
Azione antiossidante che spazza via i radicali liberi;
Protezione dai danni degli agenti atmosferici;
Azione benefica sui processi di guarigione e di cicatrizzazione della cute lesionata.
La nostra Vitamina E è adatta a tutti i tipi di pelle e non ha controindicazioni di utilizzo, anzi è adatta anche alle pelli più delicate!

Per quali tipi di pelle è davvero utile la vitamina E?

Per le pelli secche e bisognose di nutrimento;
Per le pelli delicate, con couperose e che si arrossano
Per le pelli spesso esposte agli agenti atmosferici e allo smog
Per le pelli che vogliono fare un buon trattamento anti age globale.
La vitamina E che azione ha sulla pelle come anti age?

Le azione anti age sulla pelle del viso che apporta la vitamina E sono di diversi tipi:

Antiossidante
Idratante e nutriente
Protettiva
Elasticizzante
Levigante
acido-ialuronico-puro

Cosa si intende per “azione antiossidante”?

La pelle è esposta a fattori esterni e questo ne causa il danneggiamento in quanto si ha un’eccessiva produzione a livello cellulare di radicali liberi.
Quest’ultimi, detti anche “perossili”, innescano una serie di reazioni a catena che inizia con l’ossidazione dei lipidi di membrana (perossidazione lipidica) con conseguente propagazione del danno a cascata che coinvolge le molecole contigue, anche le proteine del nucleo ed il DNA, causando così il precoce invecchiamento delle cellule, fino alla possibile insorgenza di varie patologie più o meno gravi.
La vitamina E, che è tra i primi antiossidanti biologici riconosciuti, agisce principalmente arrestando la propagazione della cascata ossidativa, andando a bloccare i radicali liberi rendendoli meno reattivi.

Quali sono i principali effetti cosmetici della vitamina E sulla pelle?

La Vitamina E ha diverse azioni per la quale viene molto apprezzata a livello cosmetico. Vediamo le principali insieme:

ha un’azione lenitiva e antinfiammatoria che la rende perfetta per le pelli sensibili, delicate e con couperose e utile in caso di scottature, eritemi, arrossamenti (per questo può essere unita alla tua crema doposole);
ha un’azione anti pollution che protegge la pelle del viso dell’aggressione dell’inquinamento e dello smog (per questo impiego puoi unirla al siero anti pollution);
ha un’azione protettiva e antiossidante, sia dagli agenti atmosferici che dallo stress ossidativo,
ha un’azione elasticizzante e levigante che la rende adatta sia alla pelle del viso che del corpo (per il quale possiamo considerare l’olio di germe di grano, considerato un vero e proprio concentrato di vitamina E.